ANPAL: Fondo Nuove Competenze

L’ANPAL, con Nota del 27 aprile 2021, ha comunicato che stanno per esaurirsi le risorse stanziate per il finanziamento del Fondo Nuove Competenze.

L’Agenzia, tuttavia, precisa che le domande pervenute successivamente all’esaurimento delle risorse del Fondo saranno comunque prese in considerazione e valutate in base alla disponibilità finanziaria residua del Fondo derivante dall’erogazione dei saldi.

Cos’è il Fondo Nuove Competenze?

È un Fondo pubblico cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo volto a sostenere le imprese nei processi di riqualificazione professionale (ricollocazione della forza lavoro e transizione della stessa verso una nuova occupazione) e a contrastare gli effetti della crisi economica causa epidemia da Covid – 19.

Chi può accedere al Fondo Nuove Competenze?

Tutti i datori di lavoro privati, compresi i liberi professionisti, possono chiedere l’intervento del Fondo per i propri lavoratori, stipulando preliminarmente un accordo collettivo aziendale di rimodulazione dell’orario di lavoro con le organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative a livello aziendale.

Si precisa che hanno accesso al Fondo anche le aziende che utilizzano la CIG e che sono coinvolte in processi di ristrutturazione o crisi aziendale. 

Quale rimborso prevede il Fondo Nuove Competenze?

Il Fondo rimborsa alle imprese il costo delle ore di lavoro destinate ai progetti formativi, coprendo retribuzione contributi previdenziali e assistenziali, nel limite di 250 ore per ogni lavoratore.

Restano a carico del datore di lavoro i ratei di mensilità aggiuntive, TFR, premio di produzione e i costi della formazione (pagamento dei docenti e degli spazi/aule adibiti alla formazione).

Come presentare la domanda di rimborso?

Entro il 30 giugno 2021, le imprese che intendono accedere al contributo del Fondo, devono presentare relativa istanza telematica accedendo al servizio “Fondo Nuovo Competenze” disponibile sul sito web dell’ANPAL.

Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Leggi e ascolta
Categorie
Tags
Articoli che potrebbero interessarti
Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato
Vuoi maggiori informazioni?

Via Piceni 5, 21013, Gallarate (VA) | Via L. Mascheroni 22, 20145, Milano
Telefono:  +39 0331 77 52 20 | +39 0331 77 96 11 | +39 0331 77 52 23
E-Mail: info@paserio.it | PEC: paserio@legalmail.it | P.IVA: IT03654550122

Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato