Applicabilità dell’esonero contributivo in caso di assunzione di lavoratore-pensionato
Il Ministero del Lavoro, con interpello n. 4 del 20 gennaio 2016, è intervenuto in materia di applicabilità dell’esonero contributivo in favore dei datori di lavoro che abbiano effettuato nuove assunzioni con contratti di lavoro a tempo indeterminato nel corso dell’anno 2015 di lavoratori percettori di trattamento pensionistico.
Sul punto è stato precisato che non sussistendo alcuna preclusione espressa da parte del Legislatore, l’ipotesi di assunzione a tempo indeterminato di lavoratori già percettori di trattamento pensionistico può rientrare nel campo di applicazione della disposizione di cui all’art. 1 c. 118 L. n. 190/2014.
Tags:
Condividi questo articolo
Leggi e ascolta
Categorie
Tags
Articoli che potrebbero interessarti
Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato
Vuoi maggiori informazioni?

Via Piceni 5, 21013, Gallarate (VA) | Via L. Mascheroni 22, 20145, Milano
Telefono:  +39 0331 77 52 20 | +39 0331 77 96 11 | +39 0331 77 52 23
E-Mail: info@paserio.it | PEC: paserio@legalmail.it | P.IVA: IT03654550122

Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato