APPROVAZIONE DEFINITIVA D.L. N. 66/2014
In data 18 giugno 2014, la Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva il D.L. n. 66/2014 con il quale è stato previsto un bonus fiscale pari a 640 euro, per il 2014, per i lavoratori dipendenti con redditi non superiori a 24.000 euro, decrescente fino ad azzerarsi nei confronti di coloro che hanno redditi fino a 26.000 euro. La Legge di conversione presenta alcune novità rispetto al testo originario di alcuni mesi fa. 
Tra le modifiche apportate si annovera quella che consente ai sostituti d’imposta di recuperare le somme erogate attraverso la compensazione esterna. In particolare il sostituto d’imposta potrà utilizzare tutte le imposte ed i contributi che deve versare con il modello F24 per recuperare il bonus erogato.
Viene inoltre risolto il dubbio avanzato relativo alla possibilità del sostituto d’imposta di non erogare il bonus al lavoratore nel caso in cui non avesse avuto ritenute disponibili per recuperare le somme pagate; infatti se il sostituto d’imposta eroga il bonus pur non avendo ritenute che gli permettano il recupero nel mese, potrà utilizzare il credito residuo nei mesi successivi, poiché la Legge di conversione elimina il riferimento al periodo di paga vincolante per il recupero.
Per quanto riguarda i soggetti chiamati ad erogare il bonus, si amplia la platea includendovi tutti i sostituti d’imposta e non solo quelli identificati dagli artt. 23 e 29 del D.P.R. 600/1973.
Viene invece differito alla legge di stabilità 2015 la possibilità di riconoscere il bonus anche ai nuclei familiari numerosi con monoreddito.
La Legge di conversione infine rende definitivo lo sconto IRAP per le imprese e per i professionisti per il 2014. In sostanza viene prevista la riduzione media pari a un decimo dell’aliquota IRAP con decorrenza dall’esercizio successivo a quello in corso al 31/12/2013.
Tags:
Condividi questo articolo
Leggi e ascolta
Categorie
Tags
Articoli che potrebbero interessarti
Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato
Vuoi maggiori informazioni?

Via Piceni 5, 21013, Gallarate (VA) | Via L. Mascheroni 22, 20145, Milano
Telefono:  +39 0331 77 52 20 | +39 0331 77 96 11 | +39 0331 77 52 23
E-Mail: info@paserio.it | PEC: paserio@legalmail.it | P.IVA: IT03654550122

Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato