AZIENDE AGRICOLE: PUBBLICATE LE DISPOSIZIONI OPERATIVE INPS PER USUFRUIRE DELL’INCENTIVO ALL’ASSUNZIONE DI SOGGETTI PERCETTORI DI ASPI
L’Inps, con la circolare n. 81 del 27 giugno 2014, illustra le modalità operative cui le aziende agricole dovranno attenersi per la corretta fruizione dell’agevolazione prevista dall’articolo 7, comma 5, lettera b), del D.L. n. 76/2013, in favore dei datori di lavoro che assumono, con contratto a tempo pieno e indeterminato, lavoratori in godimento dell’indennità ASpI.
Per accedere al contributo introdotto dall’art. 7, c. 5, lettera b) del DL 76/2013, i datori di lavoro trasmetteranno, alla Sede presso la quale assolvono i propri obblighi contributivi, specifica dichiarazione sugli aiuti de minimis e dichiarazione di responsabilità; a tal fine, si avvarranno dell’apposita funzionalità, denominata “’Incentivo ASpI”, presente nel Cassetto previdenziale Aziende agricole, sezione Comunicazione on line.
Tramite la medesima funzionalità sarà possibile consultare l’esito della richiesta di ammissione al beneficio. Nell’ipotesi di ammissione, nell’apposito campo “Note Comunicazione”, sarà altresì comunicato il piano di fruizione del beneficio con l’indicazione del numero delle quote d’incentivo mensili spettanti e il loro importo.
Alle aziende ammesse al beneficio sarà attribuito il codice di autorizzazione “A2” che sarà consultabile, da parte del datore di lavoro, attraverso la specifica funzionalità “Codice autorizzazione” presente nella sezione “Dati Azienda” del Cassetto previdenziale Aziende agricole.
Tags:
Condividi questo articolo
Leggi e ascolta
Categorie
Tags
Articoli che potrebbero interessarti
Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato
Vuoi maggiori informazioni?

Via Piceni 5, 21013, Gallarate (VA) | Via L. Mascheroni 22, 20145, Milano
Telefono:  +39 0331 77 52 20 | +39 0331 77 96 11 | +39 0331 77 52 23
E-Mail: info@paserio.it | PEC: paserio@legalmail.it | P.IVA: IT03654550122

Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato