CIGD LOMBARDIA: CONSENSO MINISTERIALE PER LE DOMANDE PRESENTATE DOPO IL 1° OTTOBRE E AMMISSIONI CON RISERVA
Con due lettere circolari la Regione Lombardia ha precisato che le istanze per la concessione della cassa integrazione guadagni in deroga relative ad eventi iniziati prima del 4 agosto 2014 che non sono state presentate entro il 1° ottobre, potranno essere inviate dalle ore 9.00 del 27 ottobre p.v. alle ore 17.00 del 14 novembre 2014 attraverso il sistema Finanziamenti on line GEFO.
L’intervento regionale si è reso necessario dopo che il Ministero del lavoro ha anticipato il termine originariamente fissato al 10 ottobre 2014.
Inoltre, la Regione Lombardia ha ribadito che la competenza ad accettare le domande rimane statale anche se il procedimento amministrativo per la concessione è stato delegato alle regioni, di conseguenza le istanze inoltrate dopo il termine del 1° ottobre 2014 non sono valide, tuttavia, la Regione ha stabilito che le stesse potranno essere inoltrate comunque al fine di consentire l’avvio dell’istruttoria e che spetterà in ogni caso al Ministero del lavoro autorizzare o meno la concessione del trattamento in deroga. 
Per queste istanze, al termine dell’istruttoria, Regione Lombardia chiederà al Ministero del Lavoro la possibilità di emettere, nonostante il termine originariamente previsto dell’1.10.2014 sia scaduto, i provvedimenti autorizzativi e di permettere all’Inps di ricevere i decreti ai fini dell’erogazione dell’ammortizzatore.
Resta fermo che, in mancanza nel necessario assenso da parte del Ministero, le domande inviate in Regione non potranno essere autorizzate.
Tags:
Condividi questo articolo
Leggi e ascolta
Categorie
Tags
Articoli che potrebbero interessarti
Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato
Vuoi maggiori informazioni?

Via Piceni 5, 21013, Gallarate (VA) | Via L. Mascheroni 22, 20145, Milano
Telefono:  +39 0331 77 52 20 | +39 0331 77 96 11 | +39 0331 77 52 23
E-Mail: info@paserio.it | PEC: paserio@legalmail.it | P.IVA: IT03654550122

Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato