DIRIGENTI: APPLICABILE IL LICENZIAMENTO COLLETTIVO
Entra in vigore, il 25 novembre 2014, dell’art. 16 L. 161/2014 che include i dirigenti e le loro organizzazioni sindacali tra i soggetti a cui si applica la procedura di licenziamento collettivo. 
Si rammenta che la lettera con la quale si comunica l’intenzione di procedere al licenziamento collettivo deve essere inviata anche alle organizzazioni sindacali.
Inoltre, se il licenziamento del dirigente è intimato senza forma scritta, lo stesso risulta soggetto alle regole del licenziamento orale e, di conseguenza, per l’impugnazione del recesso si applicano i termini fissati dal collegato lavoro, ossia 60 giorni in via stragiudiziale e nei successivi 180 giorni in via giudiziale.
Tags:
Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Leggi e ascolta
Categorie
Tags
Articoli che potrebbero interessarti
Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato
Vuoi maggiori informazioni?

Via Piceni 5, 21013, Gallarate (VA) | Via L. Mascheroni 22, 20145, Milano
Telefono:  +39 0331 77 52 20 | +39 0331 77 96 11 | +39 0331 77 52 23
E-Mail: info@paserio.it | PEC: paserio@legalmail.it | P.IVA: IT03654550122

Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato