DIS-COLL: le istruzioni Inps relative all’indennità di disoccupazione per i collaboratori coordinati e continuativi

DIS-COLL indennità disoccupazione collaboratori 2016 studio paserioCon la circolare n. 74 del 5 maggio 2016, l’Inps ha fornito le istruzioni applicative relative alla DIS-COLL, l’indennità di disoccupazione per i collaboratori con rapporto di collaborazione coordinata introdotta a favore dei collaboratori coordinati e continuativi, anche a progetto, in via sperimentale per l’anno 2015 ed estesa agli eventi di disoccupazione che si verificano dal 1° gennaio 2016 fino al 31 dicembre 2016.

Nella circolare è stato definito il meccanismo di calcolo della durata della indennità DIS-COLL e sono state riportate le nuove misure di condizionalità relative alla fruizione delle prestazioni di disoccupazione.

Si ricorda che, ai fini della percezione della DIS-COLL è necessario che siano congiuntamente soddisfatti i seguenti requisiti:

  • al momento della domanda di prestazione, il collaboratore si trovi in in stato di disoccupazione;
  • sia possibile fare valere almeno tre mesi di contribuzione nel periodo che va dal 1° gennaio dell’anno civile precedente l’evento di cessazione dal lavoro al predetto evento (accredito contributivo di tre mensilità).
Tags:
Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Leggi e ascolta
Categorie
Tags
Articoli che potrebbero interessarti
Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato
Vuoi maggiori informazioni?

Via Piceni 5, 21013, Gallarate (VA) | Via L. Mascheroni 22, 20145, Milano
Telefono:  +39 0331 77 52 20 | +39 0331 77 96 11 | +39 0331 77 52 23
E-Mail: info@paserio.it | PEC: paserio@legalmail.it | P.IVA: IT03654550122

Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato