DISPOSIZIONI ATTUATIVE DELL’ACCORDO NAZIONALE SUL PROGETTO DI TELELAVORO DOMICILIARE
La Circolare n. 52/2015 dell’INPS ha fornito chiarimenti operativi con riferimento all’attuazione dell’Accordo Nazionale di telelavoro domiciliare e progetto sperimentale di telelavoro satellitare. L’Accordo è stato firmato il 15 ottobre 2014 e si compone di due specifiche sezioni:
• Prima parte: dedicata al telelavoro domiciliare, ove l’Accordo ne rende definitivo il ricorso quale forma di flessibilità della prestazione lavorativa;
•  Seconda parte: dedicata al telelavoro satellitare, introdotto in via sperimentale al fine di consentire una gestione più flessibile del personale.
Inoltre, per consentire l’adozione o il consolidamento dei percorsi di telelavoro, tra le disposizioni attuative rese note dall’INPS, si evidenziano: le modalità di attivazione dei progetti di telelavoro, le attività telelavorabili, l’accesso al progetto di telelavoro, l’obbligo di riservatezza, gli standard qualitativi e quantitativi della prestazione di telelavoro e le misure di prevenzione e protezione.
Tags:
Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Leggi e ascolta
Categorie
Tags
Articoli che potrebbero interessarti
12 Febbraio 2021
Lo sapevi che…esistono soluzioni innovative per la gestione del personale?
Lo sapevi che esistono soluzioni per la gestione del personale in grado di informatizzare il flusso documentale per la…
5 Febbraio 2021
Noi in una parola
Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato
Vuoi maggiori informazioni?

Via Piceni 5, 21013, Gallarate (VA) | Via L. Mascheroni 22, 20145, Milano
Telefono:  +39 0331 77 52 20 | +39 0331 77 96 11 | +39 0331 77 52 23
E-Mail: info@paserio.it | PEC: paserio@legalmail.it | P.IVA: IT03654550122

Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato