FONDO DI SOLIDARIETÀ RESIDUALE: ULTERIORI CHIARIMENTI IN MERITO ALLA DEFINIZIONE DELL’AMBITO APPLICAZIONE
Con la circolare n. 79 del 16 aprile 2015, l’Inps ha fornito ulteriori precisazioni in merito alle tipologie di imprese per le quali è stato istituito il Fondo di solidarietà residuale. 
In particolare, i chiarimenti riguardano:
• imprese che rientrano nel campo di applicazione del Fondo di solidarietà bilaterale alternativo per l’Artigianato;
• università non statali legalmente riconosciute;
• imprese di gestione esattoriale e imprese esercenti attività di trasporto;
• imprese di gestione esattoriale;
• imprese esercenti attività di trasporto;
• lavoratori svantaggiati delle cooperative sociali di tipo B).
Tags:
Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Leggi e ascolta
Categorie
Tags
Articoli che potrebbero interessarti
Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato
Vuoi maggiori informazioni?

Via Piceni 5, 21013, Gallarate (VA) | Via L. Mascheroni 22, 20145, Milano
Telefono:  +39 0331 77 52 20 | +39 0331 77 96 11 | +39 0331 77 52 23
E-Mail: info@paserio.it | PEC: paserio@legalmail.it | P.IVA: IT03654550122

Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato