Incentivo per il contratto di apprendistato di primo livello: istruzioni operative INPS

Con messaggio n. 2499 del 16 giugno 2016, l’INPS ha fornito le istruzioni operative relative all’incentivo per i contratti di apprendistato di primo livello.

A prescindere dal limite dimensionale del datore di lavoro, il predetto regime contributivo, applicabile fino al 31 dicembre 2017, prevede:

– un’aliquota contributiva nella misura del 5%;

– uno sgravio totale dell’aliquota NASPI;

– il mancato versamento, in caso di cessazione, del contributo di licenziamento.

Nelle ipotesi di trasformazione del contratto di apprendistato di primo livello in contratto professionalizzante, i suddetti benefici si applicano limitatamente ai periodi di lavoro svolti antecedentemente alla trasformazione.

Durante il periodo di formazione esterna il datore di lavoro non è tenuto a corrispondere alcuna retribuzione e l’apprendista non ha diritto all’accreditamento di contribuzione figurativa.

 

Tags:
Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Leggi e ascolta
Categorie
Tags
Articoli che potrebbero interessarti
Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato
Vuoi maggiori informazioni?

Via Piceni 5, 21013, Gallarate (VA) | Via L. Mascheroni 22, 20145, Milano
Telefono:  +39 0331 77 52 20 | +39 0331 77 96 11 | +39 0331 77 52 23
E-Mail: info@paserio.it | PEC: paserio@legalmail.it | P.IVA: IT03654550122

Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato