Interessi di mora somme iscritte a ruolo: 3,5% dal 15 maggio 2017

Con la circolare n. 91 del 24 maggio 2017, l’INPS ha comunicato la nuova misura degli interessi di mora per ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo, pari al 3,5% con decorrenza dal 15 maggio 2017, fissata con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate.

Tale saggio d’interesse trova applicazione, oltre che per il ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo, anche per il calcolo delle somme dovute a titolo di sanzioni e interessi sulla contribuzione previdenziale.

Si assiste, dunque, ad una riduzione in quanto, per il periodo precedente, detta misura era stata fissata al 4,13% in ragione annuale.

 

Tags:
Condividi questo articolo
Leggi e ascolta
Categorie
Tags
Articoli che potrebbero interessarti
Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato
Vuoi maggiori informazioni?

Via Piceni 5, 21013, Gallarate (VA) | Via L. Mascheroni 22, 20145, Milano
Telefono:  +39 0331 77 52 20 | +39 0331 77 96 11 | +39 0331 77 52 23
E-Mail: info@paserio.it | PEC: paserio@legalmail.it | P.IVA: IT03654550122

Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato