La massimizzazione del profitto dell’azienda legittima un licenziamento per giustificato motivo oggettivo?

licenziamento per giustificato motivo oggettivoCon sentenza n. 25201 del 7 dicembre 2016, la Cassazione ha affermato la legittimità del licenziamento per giustificato motivo oggettivo intimato ai fini di addivenire alla massimizzazione del profitto aziendale passando attraverso la razionalizzazione delle procedure produttive.

Ciò significa che il licenziamento per giustificato motivo oggettivo non è legittimo solo in presenza di una accertata crisi d’impresa e che, invocando il principio sancito dall’articolo 41 della Costituzione secondo cui “l’iniziativa economica è libera”, il controllo giudiziale deve riguardare esclusivamente l’effettività del nesso causale tra la ragione addotta e la soppressione del posto di lavoro del dipendente licenziato (per scongiurare la pretestuosità della scelta organizzativa), mentre il motivo oggettivo di licenziamento determinato da ragioni inerenti all’attività produttiva, nel cui ambito rientra anche l’ipotesi di riassetto organizzativo attuato per la più economica gestione dell’impresa, è rimesso alla valutazione del datore di lavoro, senza che il giudice possa sindacare la scelta dei criteri di gestione dell’impresa, proprio perché tale scelta è espressione della libertà di iniziativa economica.

 

Tags:
Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Leggi e ascolta
Categorie
Tags
Articoli che potrebbero interessarti
12 Febbraio 2021
Lo sapevi che…esistono soluzioni innovative per la gestione del personale?
Lo sapevi che esistono soluzioni per la gestione del personale in grado di informatizzare il flusso documentale per la…
5 Febbraio 2021
Noi in una parola
7 Gennaio 2021
Lo sapevi che…puoi distribuire i cedolini paga con un click?
Soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria, in cui bisogna limitare i contatti il più possibile ed alcuni di…
9 Dicembre 2020
Lo sapevi che…puoi usufruire della formazione finanziata per i tuoi dipendenti?
In qualità di datore di lavoro puoi usufruire della formazione finanziata. Ecco cos’è la formazione finanziat…
1 Dicembre 2020
Tutorial – Dimissioni Telematiche su Cliclavoro con accesso SPID
Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato
Vuoi maggiori informazioni?

Via Piceni 5 – 21013 Gallarate (VA) | Via L. Mascheroni 22 – 20145 Milano
Telefono:  +39 0331 77 52 20 | +39 0331 77 96 11 | +39 0331 77 52 23
E-Mail: info@paserio.it | PEC: paserio@legalmail.it | P.IVA: 03654550122

Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato