La valutazione degli indici di subordinazione nella qualificazione del rapporto di lavoro

qualificazione rapporto di lavoro paserioCon la sentenza n. 18320 del 19 settembre 2016, la Corte di Cassazione ha asserito che, in merito alla qualificazione del rapporto di lavoro, è fondamentale la valutazione della presenza di effettivi indici di subordinazione anche tramite l’accertamento delle modalità che nel concreto hanno caratterizzato lo svolgimento del rapporto di lavoro.

Tutto questo, a prescindere dal nomen iuris adottato dalle parti.

Tags:
Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Leggi e ascolta
Categorie
Tags
Articoli che potrebbero interessarti
Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato
Vuoi maggiori informazioni?

Via Piceni 5, 21013, Gallarate (VA) | Via L. Mascheroni 22, 20145, Milano
Telefono:  +39 0331 77 52 20 | +39 0331 77 96 11 | +39 0331 77 52 23
E-Mail: info@paserio.it | PEC: paserio@legalmail.it | P.IVA: IT03654550122

Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato