Maggior peso delle dichiarazioni dei lavoratori in sede di primo accesso ispettivo
La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 17774 dell’8 settembre 2015 ha confermato il maggior peso le dichiarazioni rese dai lavoratori in sede di primo accesso ispettivo rispetto a quelle rese successivamente in giudizio. 
La suprema Corte ha nuovamente ribadito che i verbali redatti dai funzionari degli enti previdenziali e assistenziali o della DTL del lavoro fanno piena prova fino a querela di falso dei fatti che i funzionari stessi attestino avvenuti in loro presenza o da loro compiuti.
Tags:
Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Leggi e ascolta
Categorie
Tags
Articoli che potrebbero interessarti
Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato
Vuoi maggiori informazioni?

Via Piceni 5, 21013, Gallarate (VA) | Via L. Mascheroni 22, 20145, Milano
Telefono:  +39 0331 77 52 20 | +39 0331 77 96 11 | +39 0331 77 52 23
E-Mail: info@paserio.it | PEC: paserio@legalmail.it | P.IVA: IT03654550122

Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato