Naspi e altre prestazioni a sostegno del reddito: con la violazione delle politiche attive si applicano le sanzioni ai percettori

naspi e prestazioni a sostegno del reddito paserioCon la circolare n. 224 del 15 dicembre 2016, l’Inps ha fornito istruzioni in merito all’applicazione delle sanzioni a seguito delle violazioni degli obblighi di partecipazione alle misure di politica attiva da parte dei percettori di prestazioni a sostegno del reddito ASpI, miniASpI, NASpI, DIS-COLL, Mobilità e ASDI, e adottate dai Centri per l’Impiego.

Si riporta di seguito l’elenco dei comportamenti sanzionati:

  • mancata presentazione, in assenza di giustificato motivo, alle convocazioni ovvero agli appuntamenti;
  • mancata partecipazione, in assenza di giustificato motivo, a iniziative e laboratori per il rafforzamento delle competenze nella ricerca attiva di lavoro;
  • mancata partecipazione, in assenza di giustificato motivo, ad iniziative di carattere formativo o di riqualificazione o altra iniziativa di politica attiva o di attivazione e in caso di mancata partecipazione allo svolgimento di attività ai fini di pubblica utilità a beneficio della comunità territoriale di appartenenza;
  • mancata accettazione, in assenza di giustificato motivo, di un’offerta di lavoro congrua si applica la decadenza dalla prestazione e dallo stato di disoccupazione.

 

Tags:
Condividi questo articolo
Leggi e ascolta
Categorie
Tags
Articoli che potrebbero interessarti
Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato
Vuoi maggiori informazioni?

Via Piceni 5, 21013, Gallarate (VA) | Via L. Mascheroni 22, 20145, Milano
Telefono:  +39 0331 77 52 20 | +39 0331 77 96 11 | +39 0331 77 52 23
E-Mail: info@paserio.it | PEC: paserio@legalmail.it | P.IVA: IT03654550122

Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato