Per partecipare agli appalti pubblici applicazione dei soli CCNL sottoscritti da OOSS comparativamente più rappresentative

appalti pubblici paserioCon nota n. 14775 del 26 luglio 2016, il Ministero del Lavoro ha specificato che, nell’ambito degli appalti pubblici, deve essere verificato il rispetto dei contratti collettivi sottoscritti dalle organizzazioni sindacali comparativamente più rappresentative.

Si rammenta che mentre il mancato rispetto dei citati contratti comporta l’impossibilità di fruire di qualsiasi beneficio normativo e contributivo, l’applicazione del CCNL assume rilevanza ai fini del calcolo della contribuzione obbligatoria; infatti, in caso di mancata applicazione di un CCNL sottoscritto dal organizzazioni sindacali comparativamente più rappresentative, il calcolo contributivo deve essere effettuato applicando, qualora superiore, l’importo delle retribuzioni previste dai predetti CCNL.

 

Tags:
Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Leggi e ascolta
Categorie
Tags
Articoli che potrebbero interessarti
Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato
Vuoi maggiori informazioni?

Via Piceni 5, 21013, Gallarate (VA) | Via L. Mascheroni 22, 20145, Milano
Telefono:  +39 0331 77 52 20 | +39 0331 77 96 11 | +39 0331 77 52 23
E-Mail: info@paserio.it | PEC: paserio@legalmail.it | P.IVA: IT03654550122

Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato