RASSEGNA NEWS DELLA SETTIMANA – Agg. al 31.10.2018

INPS: NOTE DI RETTIFICA PER CONGUAGLI CIGO/CIGS

L’INPS, con messaggio n. 3880/2018, ha comunicato la proroga dei termini per il passaggio centralizzato delle note di rettifica alla procedura “Nuovo Recupero Crediti”. Le note saranno trasmesse alla nuova procedura fino al 15 novembre 2018 dopo 60 giorni dalla scadenza, per poi essere trasmesse dopo 30 giorni dalla scadenza.

Si segnala che le operazioni di ricalcolo potrebbero generare eventuali nuove note di rettifica, che sostituiranno i precedenti addebiti notificati per i medesimi periodi di competenza.

Con il presente messaggio, l’Istituto fornisce chiarimenti in merito alle note di rettifica emesse per differenze di importi relativi ai conguagli di integrazione salariale, segnalando come per ogni autorizzazione e tipologia di CIG si considerano come ore conguagliabili le ore autorizzate meno quelle già conguagliate. In presenza di autorizzazione inesistente o scaduta la procedura considera uguale a “0” le ore conguagliate

Invece, per le operazioni relative ad eventuali conguagli o versamenti del contributo addizionale, riferite ad autorizzazioni CIGO con Ticket rientranti sotto la previgente disciplina, le aziende continueranno ad utilizzare le modalità di compilazione delle denunce Uniemens già in uso.


Premialità Edili Milano PaserioINPS: VERIFICHE SUL TICKET DI LICENZIAMENTO PER LE CAUSALI “FINE CANTIERE”

L’INPS con il messaggio n. 3933/2018, informa di aver avviato l’operazione di verifica e controllo del corretto assolvimento del versamento del “contributo di licenziamento” dovuto, nei casi di interruzione di un rapporto di lavoro a tempo indeterminato per le causali fine cantiere o completamento lavori in edilizia che, indipendentemente dal requisito contributivo, darebbero diritto alla NASpI.

L’Istituto ha chiarito che per comprovare l’esonero dal pagamento, l’azienda dovrà produrre la lettera di assunzione, riportante il cantiere o la sede legale e la mansione per cui il lavoratore era stato assunto, e la lettera di licenziamento, da cui risultino la motivazione “fine cantiere o completamento lavori” e la data di cessazione del rapporto di lavoro, entrambe sottoscritte dal lavoratore o accompagnate da copia della relativa raccomandata.


DAL 22 OTTOBRE I PATRONATI POSSO INTERMEDIARE PER LA DID

L’ANPAL ha comunicato che dal 22 ottobre 2018 per gli operatori dei Centri per l’impiego e i Patronati convenzionati potranno coadiuvare i lavoratori nell’inserimento della DID – Dichiarazione di immediata disponibilità – accedendo all’area riservata disponibile sul portale Anpal.

 


CIGO PaserioCIGS – CAUSALE CONTRATTO DI SOLIDARIETA’: DISCIPLINATA LA PROROGA

Con il Decreto Legge n. 119 del 23 ottobre 2018 (disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria) per quanto riguarda la materia lavoro, in particolare la CIGS, il Decreto prevede, all’articolo 25, alcune modifiche all’articolo 22-bis del D.Lgs 148/2015.

Il testo legislativo ora prevede una proroga dell’intervento di integrazione salariale straordinaria per la causale contratto di solidarietà sino al limite massimo di 12 mesi, qualora permanga, in tutto o in parte, l’esubero di personale.

Tags:
Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Leggi e ascolta
Categorie
Tags
Articoli che potrebbero interessarti
12 Febbraio 2021
Lo sapevi che…esistono soluzioni innovative per la gestione del personale?
Lo sapevi che esistono soluzioni per la gestione del personale in grado di informatizzare il flusso documentale per la…
5 Febbraio 2021
Noi in una parola
7 Gennaio 2021
Lo sapevi che…puoi distribuire i cedolini paga con un click?
Soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria, in cui bisogna limitare i contatti il più possibile ed alcuni di…
9 Dicembre 2020
Lo sapevi che…puoi usufruire della formazione finanziata per i tuoi dipendenti?
In qualità di datore di lavoro puoi usufruire della formazione finanziata. Ecco cos’è la formazione finanziat…
1 Dicembre 2020
Tutorial – Dimissioni Telematiche su Cliclavoro con accesso SPID
Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato
Vuoi maggiori informazioni?

Via Piceni 5, 21013, Gallarate (VA) | Via L. Mascheroni 22, 20145, Milano
Telefono:  +39 0331 77 52 20 | +39 0331 77 96 11 | +39 0331 77 52 23
E-Mail: info@paserio.it | PEC: paserio@legalmail.it | P.IVA: IT03654550122

Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato