Redazione del contratto di lavoro: cosa succede se non viene indicato l’orario di lavoro nel contratto part-time?

Con la sentenza n. 4229 del 3 marzo 2016, la Corte di Cassazione ha precisato che la mancata predeterminazione dell’orario non comporta l’automatica trasformazione del rapporto part time in rapporto full time, né la nullità della clausola relativa all’orario di lavoro si estende all’intero contratto.

Tutto quanto esposto vale a meno che non si provi che i contraenti non avrebbero concluso il contratto senza quella parte del suo contenuto colpita da nullità.

Ciò significa che il rapporto di lavoro part time può essere mantenuto anche nel caso n cui non sia stato specificato l’orario in maniera fissa.

 

Tags:
Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Leggi e ascolta
Categorie
Tags
Articoli che potrebbero interessarti
Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato
Vuoi maggiori informazioni?

Via Piceni 5, 21013, Gallarate (VA) | Via L. Mascheroni 22, 20145, Milano
Telefono:  +39 0331 77 52 20 | +39 0331 77 96 11 | +39 0331 77 52 23
E-Mail: info@paserio.it | PEC: paserio@legalmail.it | P.IVA: IT03654550122

Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato