VIDEOSORVEGLIANZA: DIVIETO DI POSIZIONARE LE TELECAMERE NEGLI SPOGLIATOI AZIENDALI
Con il provvedimento n. 357 del 10 luglio 2014, il Garante della Privacy ha precisato nuovamente che un’azienda non possa installare le telecamere all’interno degli spogliatoi dei dipendenti, in quanto andrebbe a violare la legittima aspettativa di intimità e la dignità dei lavoratori, nonostante l’azienda ritenesse la misura necessaria per scongiurare le ripetute effrazioni avvenute negli spogliatoi, che l’avevano già indotta ad adottare altre misure di prevenzione (rafforzare gli armadietti, dotandoli di lucchetti e installare una telecamera all’ingresso degli spogliatoi).
Il Garante ha infatti ritenuto che l’installazione delle telecamere negli spogliatoi dei dipendenti non fosse conforme alle norme sulla protezione dei dati personali, in quanto il sistema era configurato in modo tale da prevedere espressamente il controllo dell’intera area adibita a spogliatoio, senza alcuna limitazione all’angolo di ripresa.
Il progetto, inoltre, non rispettava l’accordo raggiunto con i sindacati né per quanto riguarda i luoghi di installazione delle telecamere né per i tempi di conservazione delle immagini.
Tags:
Condividi questo articolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Leggi e ascolta
Categorie
Tags
Articoli che potrebbero interessarti
12 Febbraio 2021
Lo sapevi che…esistono soluzioni innovative per la gestione del personale?
Lo sapevi che esistono soluzioni per la gestione del personale in grado di informatizzare il flusso documentale per la…
5 Febbraio 2021
Noi in una parola
Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato
Vuoi maggiori informazioni?

Via Piceni 5, 21013, Gallarate (VA) | Via L. Mascheroni 22, 20145, Milano
Telefono:  +39 0331 77 52 20 | +39 0331 77 96 11 | +39 0331 77 52 23
E-Mail: info@paserio.it | PEC: paserio@legalmail.it | P.IVA: IT03654550122

Iscriviti alla newsletter
Resta sempre aggiornato