Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Il segreto delle aziende in cui è (davvero) bello lavorare di Tony Hsieh

Tony Hsieh, fondatore di LinkExchange, nel 1999 a soli 24 anni vende l’azienda a Microsoft per 265 milioni di dollari, poi, si butta a capofitto in una nuova avventura.

Entra nel team di Zappos, assumendo la carica di CEO, e lancia la società di e-commerce, trasformandola in un colosso importante nella vendita delle calzature.

Dopo l’accordo con Amazon, oggi Zappos guadagna più di un miliardo di dollari all’anno ma, nonostante il successo, continua a perseguire e alimentare i suoi punti cardine: il Customer Service e la Cultura Aziendale.

L’attenzione rivolta sia al cliente interno che esterno, l’ha fatta rientrare nell’elenco delle “100 Migliori Aziende per cui Lavorare” (rivista Fortune).

Un libro davvero piacevole da leggere, che mi ha dato la possibilità di riflettere su alcuni punti:

  • L’importanza di mantenere la barra dritta anche nei momenti di difficoltà
  • Il giocarsi il tutto per tutto se credi veramente in qualcosa
  • La carta dei valori e l’importanza dell’allineamento con tutti gli attori che girano intorno all’azienda
  • Il coinvolgimento dei collaboratori nella definizione dei punti chiave della Cultura Aziendale
  • L’idea di stilare il “Manuale del Collaboratore”
  • Il party della Gratitudine
  • La comunicazione onesta e trasparente che ha guidato ogni loro azione
  • La Scienza della Felicità, per un approfondimento successivo.

Un libro che ispira, illumina e che consiglio a tutti gli imprenditori che hanno bisogno di ripartire, partendo dalle persone

Postresti leggere anche...
Contattaci
Per maggiori informazioni
Iscriviti alla newsletter
e rimani aggiornato sul progetto!