Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Gestire la liquidità d’impresa con Emanuela Cappellazzo

Quali azioni possiamo intraprendere per ottimizzare la liquidità?

La gestione della liquidità è cruciale in tutte le fasi di vita di un’azienda.

Con Emanuela Cappellazzo, consulente finanziario e patrimoniale, ripercorriamo tre fasi della vita aziendale per comprendere come ottimizzare la liquidità:

  1. Lancio della Startup e accantonamento del capitale
  2. Primi anni di vita e accesso alla liquidità
  3. Crescita e ottimizzazione del TFR

Nella prima fase analizziamo la possibilità di investire in fondi comuni d’investimento e ETF internazionali tramite un piano di accumulo per ridurre il rischio specifico geografico e l’oscillazione temporale delle quotazioni di mercato.

Nella seconda fase, l’accesso al Credit Lombard per ottenere un fido coperto da pegno sui titoli, per aumentare la liquidità senza smobilizzare gli investimenti.

In fine, per ottimizzare la liquidità in azienda, esploriamo la possibilità di accantonare periodicamente le quote di TFR in prodotti stabili per minimizzare il rischio senza però rinunciare alla flessibilità di accesso alle risorse qualora necessarie.

Postresti leggere anche...
Contattaci
Per maggiori informazioni
Iscriviti alla newsletter
e rimani aggiornato sul progetto!