730/2014 E MODIFICHE ACCONTO IRPEF: COMUNICAZIONE AL DATORE DI LAVORO ENTRO LA FINE DEL MESE DI SETTEMBRE

I lavoratori dipendenti intendono anare o ridurre il secondo o unico acconto dell’Irpef e/o della cedolare secca devono darne comunicazione ai proprio datore di lavoro entro il prossimo 30 settembre.
Tale possibilità riguarda i contribuenti che, per il 2014, prevedono di conseguire redditi inferiori a quelli dell’anno scorso o di sostenere maggiori spese detraibili o deducibili.