CIG in deroga Covid-19: i chiarimenti del Ministero del Lavoro

Il Ministero del Lavoro, con circolare n. 11 del 1° luglio 2020, ha fornito chiarimenti in merito ai trattamenti di Cassa Integrazione in deroga per Covid-19.

In particolare, il Ministero del Lavoro si è soffermato sui:

  • limiti massimi di durata del trattamento di Cassa Integrazione in deroga;
  • termini di presentazione delle domande di Cassa Integrazione in deroga.

Limiti massimi di durata

I datori di lavoro possono chiedere la Cassa Integrazione in deroga per una durata massima di 9 settimane per periodi decorrenti dal 23 febbraio 2020 al 31 agosto 2020, incrementate di ulteriori 5 settimane nel medesimo periodo, solo se le 9 settimane precedenti siano state interamente autorizzate.

Pertanto, l’azienda può accedere alle 5 settimane aggiuntive, anche qualora non abbia ancora utilizzato completamente le precedenti 9 settimane.

L’azienda può beneficiare di ulteriori 4 settimane di Cassa nel periodo 1° settembre 2020 – 31 ottobre 2020, con possibilità di usufruire delle stesse anche prima del 1° settembre 2020, qualora abbia già interamente usufruito delle precedenti 14 settimane.

Termini di presentazione delle domande

L’INPS, con circolare n. 78 del 27 giugno 2020, ha disposto che qualora il periodo di sospensione – riduzione abbia avuto inizio prima del 18 giugno 2020, la domanda di Cassa deve essere presentata entro il 15° giorno successivo alla medesima data, ovvero entro il 3 luglio 2020.

Il Ministero del Lavoro ha chiarito che il termine del 3 luglio, indicato nella circolare INPS, è ordinatorio e non perentorio, quindi se non rispettato, non fa decadere dal diritto di presentare la richiesta. Pertanto, la domanda si considera tempestiva se presentata entro la fine del mese successivo a quello in cui è iniziata la riduzione dell’attività.

Quindi:

  • per i periodi di Cassa compresi tra il 23 febbraio e il 30 aprile, la domanda deve essere inviata entro il 15 luglio;
  • per i periodi di Cassa iniziati a maggio, la domanda va inviata entro il 17 luglio.
  • per i periodi di Cassa iniziati a luglio, la domanda va presentata entro il 31 luglio.