CIGS PER CESSAZIONE ATTIVITÀ: COMPLETAMENTO PIANI DI GESTIONE DEGLI ESUBERI A 24 MESI

Il Ministero del Lavoro ha emanato la circolare n. 9 del 20 marzo 2015, con la quale informa che possono essere autorizzati i trattamenti relativi al secondo anno di crisi per cessazione di attività che hanno inizio nel corso dell’anno 2015 e fino a concorrenza delle contingentate risorse finanziarie, al fine di consentire il completamento dei piani di gestione degli esuberi a 24 mesi già concordati con accordi sottoscritti in sede ministeriale.
Di conseguenza, il Ministero emanerà i decreti di autorizzazione del trattamento straordinario di integrazione salariale fino a concorrenza del limite di risorse finanziarie stanziate.