Collaborazioni a progetto: quando la forma prevale sulla sostanza

contratti a progetto prevalenza forma su sostanza studio paserioCon la sentenza n. 12820 del 21 giugno 2016, la Corte di Cassazione è intervenuta in materia di disconoscimento del rapporto di collaborazione a progetto.

In questo caso, la Corte ha attribuito più rilevanza all’aspetto formale rispetto a quello sostanziale: infatti, era stato dimostrato che le prestazioni di collaborazione erano effettivamente autonome, ma i rapporti di lavoro sono stati ritenuti di natura subordinata unicamente per la mancanza della definizione del progetto.