COME FARE PER… CALCOLARE I CONTRIBUTI DOVUTI SUL RAPPORTO DI LAVORO DOMESTICO

BREVE PREMESSA
Utilizzando questo servizio si accede ad una home page tramite la quale è possibile, una volta autenticati in una delle due funzioni messe a disposizione (senza Pin-nel caso di singolo rapporto lavoro attivo o cessato- e con Pin – per uno o più rapporti di lavoro ma solo attivi) effettuare il pagamento online dei contributi dei lavoratori domestici con il Pos Virtuale oppure ottenere e stampare online del M.AV per il pagamento dei contributi dei lavoratori domestici.
ISTRUZIONI OPERATIVE
1. Innanzitutto, è necessario recarsi sul sito www.inps.it;
2. Nella sezione della homepage denominata COME FARE PER scegliere l’opzione GESTIRE UN LAVORATORE DOMESTICO e, successivamente, PAGARE I CONTRIBUTI PER I DOMESTICI;
3. A questo punto, tra i servizi online, è possibile scegliere l’opzione PER PAGARE I CONTRIBUTI ONLINE e poi, all’interno del portale dei pagamenti, scegliere LAVORATORI DOMESTICI – ENTRA NEL SERVIZIO;
4. A questo punto, inserendo il CODICE FISCALE DEL DATORE DI LAVORO e il NUMERO DEL RAPPORTO DI LAVORO ottenuto in fase di assunzione è possibile accedere all’area dedicata al calcolo dei contributi previdenziali;
5. Un volta selezionate il NUMERO DI SETTIMANE LAVORATE, LE ORE DI LAVORO PRESTATE, LA RETRIBUZIONE ORARIA MAGGIORATA DEL RATEO DI MENSILITA’ AGGIUNTIVE e l’eventuale contribuzione dovuta all’ENTE BILATERALE DI CATEGORIA è possibile generare un MAV riferito al trimestre in compilazione;
6. Una volta generato il MAV in pdf si può procedere con la stampa dello stesso e con il versamento alle opportune scadenze (10/04 – 10/07 – 10/10 – 10/01).