COME FARE PER…CONSULTARE L’ELENCO DELLE STRUTTURE EROGANTI SERVIZI PER L’INFANZIA

BREVE PREMESSA
L’articolo 4, comma 24, lettera b) della legge 28 giugno 2012, n. 92, introduce in via sperimentale, per il triennio 2013 – 2015, la possibilità per la madre lavoratrice di richiedere, al termine del congedo di maternità ed entro gli undici mesi successivi, in alternativa al congedo parentale, voucher per l’acquisto di servizi di baby sitting, ovvero un contributo per fare fronte agli oneri della rete pubblica dei servizi per l’infanzia o dei servizi privati accreditati, per un massimo di sei mesi.
ISTRUZIONI OPERATIVE
1. Innanzitutto, è necessario recarsi sul sito http://www.inps.it/;
2. Nella homepage selezionare all’interno del box denominato SERVIZI ONLINE l’opzione ELENCO DI TUTTI I SERVIZI, scegliendo poi la voce ELENCO STRUTTURE EROGANTI SERVIZI PER L’INFANZIA;
3. A questo punto, inserendo la REGIONE, la PROVINCIA e il COMUNE è possibile visualizzare l’elenco delle strutture che hanno aderito alla campagna Inps.