Comparto artigiano e PMI della Lombardia: accordo interconfederale regionale in materia di premi di risultato, detassazione e welfare

Confartigianato Imprese Lombardia, CNA Lombardia, Claai Lombardia, Casartigiani Lombardia e Cgil Lombardia, Cisl Lombardia, Uil Lombardia, in data 31 marzo 2017, hanno sottoscritto un accordo interconfederale regionale per la detassazione dei premi di risultato e/o servizi di welfare a valere per la regione Lombardia per il comparto artigiano e PMI.

L’accordo definisce l’ambito di applicazione relativamente alle imprese che abbiano almeno uno dei seguenti requisiti:

a) siano associate alle organizzazioni datoriali firmatarie dell’accordo territoriale;

b) applichino e rispettino integralmente i contratti collettivi nazionali di lavoro sottoscritti dalle stesse organizzazioni datoriali;

c) conferiscano espresso mandato ad una delle organizzazioni datoriali firmatarie.

I datori di lavoro che desiderino applicare l’accordo sono tenuti a rispettare l’obbligo di comunicazione nei confronti dei propri dipendenti, analoga comunicazione dovrà essere inviata al Comitato Bilaterale sulla Produttività – Regione Lombardia.