Coronavirus – Ammortizzatori sociali: pagamento da parte dell’INPS entro il 15 aprile?

La Fondazione Studi dei Consulenti del lavoro, con approfondimento del 30 marzo 2020, ha condotto un’analisi circa le modalità e le tempistiche con le quali verranno presumibilmente erogate le prestazioni in favore di imprese e lavoratori previste dal Decreto “Cura Italia” per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

In particolare, stando alle vigenti normative e disposizioni, sembra impossibile che i lavoratori possano ricevere quanto maturato a titolo di ammortizzatore sociale entro il 15 aprile 2020, in quanto:

  • diverse sono le criticità procedurali che si incontrano nella gestione degli ammortizzatori sociali;
  • non si conosce la capienza dei fondi stanziati e se questi siano in grado di coprire tutte le richieste;
  • non è ancora possibile stabilire quando potranno riprendere le attività ad oggi sospese e verrà rimosso il divieto di libera circolazione delle persone.

 

 

Leggi anche:

CORONAVIRUS – DECRETO “CURA ITALIA”: QUALI MISURE A SOSTEGNO DELLE IMPRESE?

CORONAVIRUS – DECRETO “CURA ITALIA”: QUALI MISURE A SOSTEGNO DEI LAVORATORI?

CORONAVIRUS – AMMORTIZZATORI SOCIALI DECRETO “CURA ITALIA”: PUBBLICATA LA CIRCOLARE INPS