Coronavirus – Settore edile: cosa accade ai DURC in scadenza?

La Commissione Nazionale Paritetica per le Casse Edili, con comunicazione n. 700 del 23 marzo 2020, ha comunicato che i DURC, in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020 (ex art. 103 del D.L. n. 18/2020, c.d. Decreto “Cura Italia”).

A tal proposito, si precisa che l’INPS ha disposto il prolungamento della scadenza dei DURC con messaggio n. 1374 del 25 marzo 2020.

La Commissione nazionale Paritetica per le Casse Edili, con successiva comunicazione n.701 del 23 marzo 2020, ha riportato il testo dell’accordo siglato dalle parti sociali nazionali dell’edilizia in data 23 marzo 2020, precisando che a breve verranno fornite ulteriori indicazioni operative per fronteggiare l’emergenza Coronavirus.

 

Leggi anche:

CORONAVIRUS – CASSA EDILE: STIPULATO ACCORDO PER FRONTEGGIARE L’EMERGENZA