DIRIGENTI PUBBLICI: NOVITA’ IN MATERIA DI RINNOVO DEGLI INCARICHI

Con la delibera n. 24/2014, la Corte dei Conti ha disposto che è possibile rinnovare un incarico dirigenziale pubblico evitando il concorso pubblico se vi sono peculiari esigenze di funzionamento scritte nel provvedimento di conferma; tra queste, a titolo esemplificativo, vi può essere la specializzazione e la competenza del dirigente.