ESONERO CONTRIBUTIVO PER LE ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO: I CHIARIMENTI INPS

Con la circolare n. 17 del 29 gennaio 2015, l’Inps fornisce i primi chiarimenti operativi circa l’utilizzo dell’esonero contributivo in caso di assunzione di lavoratori a tempo indeterminato, come previsto dalla legge di Stabilità 2015.
Con la predetta circolare si forniscono le istruzioni per la gestione degli adempimenti previdenziali connessi all’esonero contributivo introdotto della L. n. 190/2014, e in particolare in merito ai seguenti punti:
1. Natura dell’esonero contributivo;
2. Datori di lavoro beneficiari dell’esonero contributivo;
3. Rapporti di lavoro incentivati;
4. Condizioni per il diritto all’esonero contributivo;
5. Contratto di somministrazione;
6. Datori di lavoro agricoli;
7. Compatibilità con altre forme di incentivo all’occupazione;
8. Assetto e misura dell’incentivo;
9. Soppressione dei benefici contributivi previsti dall’art. 8 c. 9 della L. n. 407/1990.