FASI – PREVINDAI 2020: adempimenti a carico delle aziende

Il FASI ha pubblicato una circolare riassuntiva degli adempimenti a carico delle aziende previsti per l’anno 2020.

In particolare, vengono trattati i seguenti aspetti:

  • quota contributiva per la categoria dei Dirigenti pensionati: per l’anno 2020, il contributo a carico dei Dirigenti in pensione sarà pari a euro 1.440,00 annuali (euro 360,00 per trimestre);
  • quota contributiva a carico delle aziende: per l’anno 2020, le aziende che aderiscono al FASI per l’assistenza dei propri Dirigenti in servizio, dovranno versare, per ogni Dirigente, euro 1.460,00 annuali (euro 365 per trimestre).

Per quanto riguarda, invece, le aziende aderenti ad altri Fondi, dovranno versare per ciascun dirigente in forza, anche se non iscritto al FASI, euro 1.700,00 annuali (euro 425,00 per trimestre). Si precisa che tale contributo annuale sarà elevato nel 2023 a euro 2.500 annuali (euro 625,00 per trimestre).

 

A decorrere dal 1° gennaio 2020, per le aziende iscritte al Fondo PREVINDAI, ferma restando l’aliquota contributiva complessiva dell’8%, è stata introdotta la possibilità di accollarsi una quota della contribuzione dovuta dal dirigente fino al raggiungimento della soglia del 7%, rimanendo, così, a carico del dirigente, soltanto un contributo minimo dell’1%. Per usufruire di tale possibilità, sono state predisposti dal Fondo nuovi documenti e nuove funzionalità Web (“Dichiarazione aliquote” e “Registrazione dirigente”). La scelta di variare le aliquote contributive per i Dirigenti iscritti al Fondo decorrerà da inizio trimestre e avrà vigenza minima di un trimestre.