Inail: abolizione del registro infortuni dal 23 dicembre 2015

Con la circolare n. 92 del 23 dicembre 2015, l’Inail comunica l’abolizione registro infortuni chiarendo inoltre che, con riferimento all’obbligo del datore di lavoro di denunciare all’Inail gli infortuni occorsi ai dipendenti prestatori d’opera, a è mutato rispetto al passato. 
Al fine di offrire agli organi preposti all’attività di vigilanza uno strumento alternativo in grado di fornire dati ed informazioni utili ad orientare l’azione ispettiva, l’Inail ha realizzato un cruscotto all’interno del quale sarà possibile consultare gli infortuni occorsi a partire dal 23 dicembre 2015 ai dipendenti prestatori d’opera e denunciati dal datore di lavoro all’Inail stesso.