INAIL: aggiornati i servizi online dedicati alla “polizza volontari” e per i lavori di pubblica utilità

Con la nota operativa n. 4517 del 1° marzo 2017, l’INAIL ha reso noto che sono stati aggiornati i servizi online dedicati alla “polizza volontari” per la gestione dell’assicurazione dei volontari e dei soggetti impegnati in lavori di pubblica utilità.

Si riepilogano le categorie di soggetti per i quali può essere richiesta la copertura assicurativa a carico del Fondo di all’art. 1 c. 312 L. n. 208/2015:

  • soggetti beneficiari di ammortizzatori e di altre forme di integrazione e sostegno del reddito coinvolti in attività di volontariato a fini di utilità sociale;
  • detenuti e internati impegnati in attività volontarie e gratuite e stranieri richiedenti asilo;
  • soggetti impegnati in lavori di pubblica utilità in applicazione dei provvedimenti giudiziari.

I dati richiesti per la compilazione delle denunce telematiche sono indicati nei moduli Q e Q1 e la richiesta deve essere inoltrata con i servizi online almeno 10 giorni prima dell’inizio effettivo dell’attività da parte del soggetto assicurato.