INPS: abrogazione del trattamento di disoccupazione speciale per l’edilizia

Con messaggio n. 3616 del 20 settembre 2017, l’INPS ha chiarito un importante aspetto relativo alla decorrenza dell’abrogazione del trattamento di disoccupazione speciale per l’edilizia.

A rettifica di quanto comunicato precedentemente con la circolare n. 2 del 7 gennaio 2013, le domande del trattamento in oggetto potranno riguardare eventi di licenziamento intervenuti entro la data del 30 dicembre 2016.

Raggiunti i requisiti necessari all’accertamento dello stato di grave crisi dell’occupazione entro la data del 31 dicembre 2016, il diritto alla concessione del trattamento speciale di disoccupazione, per un periodo di 27 o 18 mesi, si estende anche ai lavoratori licenziati entro il semestre successivo, impegnati nelle stesse opere, anche se il licenziamento avviene dopo il 31.12.2016.