INPS: istruzioni per la ripresa dei versamenti sospesi per Covid-19

L’INPS, con messaggio n. 3274 del 9 settembre 2020, ha fornito istruzioni circa la ripresa dei versamenti sospesi per Covid-19, prevista dal Decreto Agosto (D.L n. 104/2020).

In particolare, per quanto riguarda le modalità di rateazione, si segnala che i contribuenti hanno la possibilità di effettuare i versamenti come segue:

  • intero importo delle somme oggetto di sospensione, in un’unica soluzione entro il 16 settembre 2020 o mediante rateizzazione, fino a un massimo di 4 rate mensili di uguale importo, senza sanzioni e interessi, con il versamento della prima rata entro il 16 gennaio 2020;
  • per un importo pari al 50% delle somme oggetto di sospensione, in un’unica soluzione entro il 16 settembre 2020 o mediante rateizzazione, fino a un massimo di 4 rate mensili di pari importo, senza sanzioni e interessi, con il versamento della prima rata entro il 16 settembre 2020;
  • il restante 50% delle somme dovute, in un’unica soluzione entro il 16 gennaio 2021 o mediante rateizzazione, fino a un massimo di 24 rate mensili di pari importo, senza sanzioni e interessi, con il versamento della prima rata entro il 16 gennaio 2021.