ISTITUITA LA CAUSALE CONTRIBUTO PER IL VERSAMENTO A E.BI.P.I.C.

Con la circolare n. 116 del 2 ottobre 2014, l’Inps informa che è stata istituita la casuale contributo per il versamento dovuto all’Ente Bilaterale Piccole Imprese e Cooperative (in breve E.BI.P.I.C.) Ente Bilaterale nazionale.
E.BI.P.I.C. ha infatti affidato all’INPS il servizio per la riscossione dei contributi previsti per il finanziamento dell’Ente Bilaterale di cui al CCNL per i dipendenti dei settori del trasporto, della logistica e dei servizi ausiliari integrali ad eventi culturali, sociali, museali e per lo spettacolo, sottoscritto in data 25 marzo 2014 dalle Organizzazioni Sindacali UAI-UNIONE ARTIGIANI ITALIANI E PMI; CONFAE – CONFEDERAZIONE ATTIVITA’ ECONOMICHE ; CONFENAL – CONFEDERAZIONE NAZIONALE LAVORATORI, FSE COBAS – FEDERAZIONE SINDACATI EUROPEI.
Il versamento di tali contributi avverrà tramite il modello F24, utilizzando il codice causale “EBI1” attribuito dall’Agenzia delle Entrate a seguito della richiesta inoltrata dall’INPS per conto di E.BI.P.I.C.
I datori di lavoro che intendono versare il contributo per il finanziamento dell’Ente Bilaterale, indicheranno, in sede di compilazione del modello di versamento “F24” distintamente dai dati relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali obbligatori, la causale “EBI1” esposta nella sezione “INPS”, nel campo “causale contributo”, in corrispondenza, esclusivamente, del campo “importi a debito versati”. Inoltre nella stessa sezione:
– nel campo “codice sede” va indicato il codice della sede INPS competente;
– nel campo “matricola INPS/codice INPS/filiale azienda” è indicata la matricola INPS dell’azienda;
– nel campo “periodo di riferimento”, nella colonna “da mm/aaaa” è indicato il mese e l’anno di competenza, nel formato MM/AAAA; la colonna “a mm/aaaa” non deve essere valorizzata.