ISTITUITO IL FONDO DI SOLIDARIETA’ RESIDUALE PRESSO L’INPS

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, ha pubblicato, sulla Gazzetta ufficiale n. 129 del 6 giugno 2014, il Decreto Interministeriale 7 febbraio 2014 con il quale viene istituito presso l’Inps il Fondo di solidarietà residuale allo scopo di assicurare tutela, in costanza di rapporto di lavoro nei casi di riduzione o sospensione dell’attività lavorativa, ai lavoratori dipendenti dalle imprese appartenenti ai settori non rientranti nel campo di applicazione della normativa in materia d’integrazione salariale, purché con più di 15 dipendenti, per i quali non sia stato costituito un fondo di solidarietà di settore ovvero che siano esclusi dal campo di applicazione del fondo di quest’ultimo. Entro 30 giorni dall’entrata in vigore del Decreto, l’Inps dovrà provvedere ad individuare i soggetti tenuti al versamento del contributo al Fondo.