ISTITUZIONE DEL CODICE TRIBUTO PER IL RECUPERO DA PARTE DEI SOSTITUTI D’IMPOSTA DEL “BONUS DEGLI 80 EURO” MEDIANTE IL MODELLO DI PAGAMENTO F24

Con la risoluzione 48/E del 7 maggio 2014, al fine di consentire ai sostituti d’imposta il recupero delle somme erogate ai sensi dell’articolo 1 DL n. 66/2014, mediante l’istituto della compensazione è stato istituito il seguente codice tributo: 
• “1655” denominato “Recupero da parte dei sostituti d’imposta delle somme erogate ai sensi dell’articolo 1 del decreto-legge 24 aprile 2014, n. 66”. 
In sede di compilazione del modello di versamento F24 il codice tributo è esposto nella sezione “Erario” in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a credito compensati”, con l’indicazione nel campo “rateazione/regione/prov./mese rif.” e nel campo “anno di riferimento”, del mese e dell’anno in cui è avvenuta l’erogazione del beneficio fiscale, rispettivamente nel formato “00MM” e “AAAA”.