LAVORO DOMESTICO: STIPULATA LA CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE DEI CONTRIBUTI DI ASSISTENZA CONTRATTUALE ED INTEGRATIVA

Con la circolare n. 68 del 29 maggio 2014, l’Inps rende nota la sottoscrizione della convenzione tra l’Istituto, i Sindacati di categoria e il Fondo Colf, per la riscossione dei contributi di assistenza contrattuale ed assistenza integrativa di cui al CCNL del 16 luglio 2013, sulla disciplina del rapporto di lavoro domestico.
In particolare, nella predetta convenzione, sono stati trattati i seguenti punti:
• affidamento all’INPS della riscossione dei contributi di assistenza contrattuale ed assistenza integrativa previsti dal CCNL sulla disciplina del rapporto di lavoro domestico e dovuti dai datori di lavoro appartenenti alle categorie rappresentate dalle Organizzazioni firmatarie del contratto stesso e dai lavoratori da loro dipendenti;
• previsione dell’obbligo a carico dei datori di lavoro circa la trattenuta delle quote a carico dei propri dipendenti e a versamento l’importo complessivo all’INPS secondo le modalità stabilite. La riscossione dei contributi avverrà unitamente alla riscossione dei contributi previdenziali obbligatori con le procedure, le modalità e i tempi previsti per questi ultimi.