Legge di Bilancio 2017: cosa cambia per i premi di produttività

legge di bilancio 2017 premi di produttività paserioLa Legge di Bilancio 2017, recentemente pubblicata in Gazzetta Ufficiale è nuovamente intervenuta in materia di premi di produttività, attraverso le seguenti misure:

 – aumento da 50.000 a 80.000 euro, del tetto massimo di reddito di lavoro dipendente realizzato nell’anno precedente che permette l’applicazione dell’imposta sostitutiva;

 – gli importi dei premi erogabili aumentano da 2.000 a 3.000 euro nella generalità dei casi e da 2.500 a 4.000 in caso di coinvolgimento dei lavoratori nell’organizzazione del lavoro.

 

Ulteriori novità riguardano i contributi alle forme pensionistiche complementari (anche in caso di superamento del limite di deducibilità previsto dal TUIR pari a 5.164,65 euro) e i contributi di assistenza sanitaria versarti a enti o casse aventi esclusivamente fini assistenziali, che non concorrono a formare reddito di lavoro dipendente e non risultano assoggettati ad imposta sostitutiva.