Massimali per i trattamenti di integrazione salariale 2017

Con circolare n. 36 del 21 febbraio 2017 l’INPS ha comunicato i massimali per i trattamenti di integrazione salariale e di disoccupazione NASPI per il 2017.

Gli importi massimi mensili dei trattamenti di integrazione salariale indicati, rispettivamente, al lordo ed al netto della riduzione del 5,84%, sono:

  • Retribuzione inferiore o uguale ad € 2101,24: importo lordo € 971,71, importo netto € 914,96;
  • Retribuzione superiore ad € 2101,24: importo lordo € 1167,91, importo netto € 1099,70.

Detti importi massimi devono essere incrementati nella misura ulteriore del 20% per i trattamenti di integrazione salariale concessi in favore delle imprese del settore edile e lapideo per intemperie stagionali.

L’importo massimo mensile della NASPI, non può in ogni caso superare, per il 2017, euro 1.300.