OiRA: SOFTWARE GRATUITO PER LA REDAZIONE DEL DVR PER LE ATTIVITA’ D’UFFICIO

Il 1° agosto 2018 l’INAIL ha reso noto che è disponibile sul sito dell’Agenzia europea per la salute e sicurezza sul lavoro la piattaforma gratuita OiRA, acronimo di Online Interactive Risk Assessment, strumento nato a seguito della sottoscrizione il 30 agosto 2013 del “Memorandum of Understanding”.

A COSA SERVE?

Lo strumento, rivolto alle micro, piccole e medie imprese private e pubbliche, ha l’obiettivo primario di supportare, attraverso un percorso guidato, il datore di lavoro nella valutazione dei rischi per le attività di ufficio, attraverso l’identificazione dei pericoli e l’individuazione delle misure di prevenzione e protezione, a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori, indispensabili per giungere alla redazione del DVR (documento di valutazione dei rischi), valido ai sensi degli articoli 17 e 28 del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81.

Il percorso di valutazione prevede una parte relativa all’identificazione dei pericoli e delle criticità presenti nella propria realtà lavorativa, nonché aspetti che riguardano l’organizzazione del lavoro e intende guidare il datore di lavoro nella valutazione dei rischi correlati ai pericoli identificati secondo tutti i requisiti previsti dalla legislazione vigente.

Il DVR deve essere stampato al termine del processo valutativo previsto dallo strumento.

Per concludere si segnala che lo strumento consente sia l’individuazione e l’adozione delle misure di prevenzione e protezione aziendali, sia di mantenere nel tempo i livelli di prevenzione raggiunti e svolgere le correlate azioni d’interesse.