Permessi ex L. n. 104/1992: semplificazioni in caso di gravi disabilità

Permessi ex L. n. 1041992 semplificazioni in caso di gravi disabilità paserioCon la circolare n. 127 dell’8 luglio 2016, l’Inps ha fornito le istruzioni operative in merito alle semplificazioni previste per i soggetti con disabilità grave e per i quali è prevista la fruizione dei permessi ex L. n. 104/1992, così come previsto dal D.L. n. 90/2014 convertito con modificazioni nella L. n. 114/2014.

Si ricorda, infatti, che la norma ha introdotto alcune importanti semplificazioni relativamente agli adempimenti sanitari ed amministrativi per i soggetti invalidi civili o con disabilità grave, con particolare riferimento:

  • agli effetti del verbale rivedibile oltre il termine di scadenza apposto, in modo da consentire la fruizione anche dei benefici a tutela della disabilità grave nelle more della definizione dell’iter sanitario di revisione;
  • al dimezzamento dei termini per il rilascio della certificazione provvisoria (tali termini infatti sono portati da 90 a 45 giorni).

 

Con la predetta circolare, l’Istituto chiarisce gli effetti di quanto sopra sugli istituti a tutela della disabilità, sui provvedimenti di autorizzazione alla fruizione dei permessi ex L. n. 104/1992, sulla presentazione delle nuove domande e sull’iter per il pagamento diretto.