Prorogato il termine per adeguare la normativa sui registri esposti agli agenti cancerogeni

Con il D.L. n. 244 del 30/12/2016, è stato prorogato il termine entro cui dovrà essere adeguata la normativa sui registri degli esposti agli agenti cancerogeni.

Il nuovo termine entro cui si dovrà procedere all’adeguamento suddetto è il 25 maggio 2017.

La normativa attuale prevede che, ai sensi dell’art. 243 del D.Lgs. 81/2008, il datore di lavoro deve istituire ed aggiornare, tramite il medico competente, un registro di esposizione ad agenti cancerogeni o mutageni.

I lavoratori che devono essere iscritti nel registro sono quelli per i quali la valutazione dell’esposizione ad agenti cancerogeni o mutageni ha evidenziato un rischio per la salute, e quindi sottoposti a sorveglianza sanitaria (art. 242 del D.Lgs. 81/2008).