Responsabile della protezione dei dati personali: il Garante ne definisce le caratteristiche

Il Garante per la protezione dei dati personali ha diffuso l’elenco delle caratteristiche del Responsabile della protezione dei dati personali, il quale, una volta nominato dal titolare del trattamento o dal responsabile del trattamento e dotato delle risorse umane e finanziarie necessarie all’adempimento dei suoi compiti, dovrà:
– possedere un’adeguata conoscenza della normativa che regolamenta la gestione dei dati personali;
– adempiere alle sue funzioni in piena indipendenza ed in assenza di conflitti di interesse nello svolgimento del suo compito di controllo e vigilanza;
– operare alle dipendenze del titolare oppure sulla base di un contratto di servizio.
L’incarico avrà una durata di almeno 2 anni e sarà rinnovabile.