ANF: nuova modalità di compilazione UNIEMENS rinviata ad aprile 2020

L’INPS, con il messaggio n. 261/2020, ha previsto che, per quanto riguarda gli ANF, l’adozione delle nuove modalità di compilazione dei flussi UNIEMENS (compilazione delle sezioni  <ANF> e <InfoAggCausaliContrib>), è rinviata al periodo di competenza aprile 2020.

 

Fino a quel momento restano ferme le disposizioni di cui al messaggio INPS n. 4283/2017, secondo le quali i datori di lavoro interessati al conguaglio di importi ANF arretrati potranno richiedere, per ogni singolo dipendente, gli importi spettanti entro un tetto massimo di € 3.000, valorizzando nel flusso UNIEMENS, il codice causale “L036” (“Recupero assegni nucleo familiare arretrati”).