Rinnovo CCNL Legno – Industria

Il 19 ottobre 2020, Federlegno Arredo e FENEAL UIL, FILC CISL, FILLEA CGIL, hanno stipulato l’accordo di rinnovo del CCNL Legno, sughero, mobile, arredamento, boschivi e forestali industria. 

Le principali novità introdotte riguardano:

  • gli aumenti retributivi;
  • il trattamento economico da corrispondere in caso di congedi parentali per maternità e paternità;
  • la materia sindacale e della sicurezza sul lavoro;
  • la previdenza complementare (ARCO);
  • il lavoro a turni;
  • il rispetto dei limiti numerici in caso di assunzioni con contratto a tempo determinato, contratto di somministrazione a tempo determinato e indeterminato;
  • il lavoro stagionale;
  • i congedi per le donne vittime di violenza;
  • l’estensione del congedo matrimoniale anche alle unioni civili;
  • la disciplina sulle modalità di svolgimento del lavoro agile.

Le parti sociali stabiliscono che le nuove disposizioni, nonché le modifiche apportate ai singoli istituti contrattuali, decorreranno dal 1° gennaio 2021.

Il contratto avrà vigore fino al 31 dicembre 2022.