SAN.ARTI: RINNOVO CCNL AREA LEGNO LAPIDEI ARTIGIANI E RIFLESSI SUL VERSAMENTO PER I LAVORATORI A TEMPO DETERMINATO

A seguito del rinnovo del CCNL Area Legno-Lapidei Artigiani si assiste all’estensione dell’adesione e dell’iscrizione dei lavoratori a tempo determinato (con contratto di durata pari o superiore a 12 mesi) al Fondo San.Arti con decorrenza dalla data di stipula dell’accordo di rinnovo del contratto, cioè dal 25 marzo 2014. 
Il primo mese di competenza per il quale deve essere effettuato il versamento per i lavoratori a tempo determinato è pertanto marzo 2014 (versamento entro 16 aprile 2014). 
Non è dovuto il versamento della contribuzione con decorrenza retroattiva per il periodo febbraio 2013 – febbraio 2014. 
Qualora non ci fossero i tempi tecnici per predisporre il versamento per i lavoratori a tempo determinato con F24 del 16 aprile, sarà possibile effettuare il versamento arretrato, senza alcun danno, con il contributo di competenza aprile 2014 (versamento entro 16 maggio 2014). 
L’elenco dei dipendenti verrà automaticamente inoltrato al Fondo San.Arti tramite procedure informatiche attraverso il flusso UNIEMENS inviato all’INPS. 
L’Inps trasmetterà i dati anagrafici del dipendente al Fondo San.Arti, formalizzando l’iscrizione e la regolarità contributiva.